Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:LUCCA10°  QuiNews.net
Qui News lucca, Cronaca, Sport, Notizie Locali lucca
mercoledì 26 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Letta: «Dobbiamo chiuderci in una stanza a pane e acqua per la soluzione»

Attualità martedì 19 gennaio 2021 ore 18:50

Tira ariuccia, stop a auto e caminetti

caminetto

Nell'ultima settimana gli sforamenti di polveri sottili hanno superato i livelli di guardia, così da domani scattano ordinanze comunali coi divieti



LUCCA / CAPANNORI / ALTOPASCIO — Tira ariuccia a Lucca e nella Piana: nell'ultima settimana gli sforamenti di polveri sottili e pm10 rilevati da Arpat hanno superato i livelli di guardia, e così da domani scattano a Lucca, Capannori e Altopascio ordinanze comunali coi divieti per traffico e accensione di caminetti e impianti a biomasse. I tre provvedimenti sono sostanzialmente gemelli e sono stati emessi oggi dal Comune di Lucca, dal Comune di Capannori e in serata anche da quello di Altopascio per estendere la loro efficacia da domani e fino al 25 gennaio prossimo.

In tutti e tre i casi, nelle abitazioni dei tre territori comunali poste a un'altezza uguale o inferiore a 200 metri sul livello del mare è vietato accendere gli impianti di riscaldamento domestico a biomasse (a meno che non siano l'unica fonte di riscaldamento per l'unità abitativa). Il divieto di uso di legna da ardere riguarda i caminetti o gli altri impianti di qualsiasi tipo che non garantiscano un rendimento energetico adeguato e basse emissioni di monossido di carbonio ad esclusione delle stufe a pellet.

Negli stessi giorni, nella fascia oraria 7,30-19,30 in tutto il territorio comunale sia di Lucca che di Capannori che di Altopascio non potranno circolare le autovetture diesel e benzina euro zero, euro 1 ed euro 2 e i veicoli merci euro zero, euro 1 ed euro 2 diesel oltre ai ciclomotori e motoveicoli euro zero (omologati prima del 17 giugno 1999) euro 1 (omologati dopo il 17 giugno 1999), ai veicoli ad uso speciale euro zero e agli autobus euro zero.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
​I nuovi contagiati dal coronavirus nella provincia lucchese sono 1.289, 5 i decessi. Casi anche nei Comuni della Versilia e della Garfagnana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità