Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:50 METEO:LUCCA14°  QuiNews.net
Qui News lucca, Cronaca, Sport, Notizie Locali lucca
venerdì 05 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Fiorello scatenato entra in scena con la parrucca ballando gli Wham!

Cronaca sabato 16 gennaio 2021 ore 19:51

Sei mesi alla larga dal supermercato in cui rubò

volante della polizia

Aveva tentato un furto di alimentari e schiaffeggiato l'addetto alla sicurezza venendo arrestata. Adesso scatta il divieto da parte della questura



LUCCA — Aveva tentato di rubare al supermercato dell'Arancio (vedi articolo sotto), schiaffeggiando l'addetto alla sicurezza che l'aveva bloccata: dopo l'arresto da parte della polizia, per la donna è scattato il provvedimento di divieto d'accesso all'esercizio commerciale per 6 mesi. Non potrà nemmeno stazionare nei pressi. Ad disporre la limitazione, dopo accertamenti specifici, è stata la divisione polizia anticrimine della questura.

La donna, 43 anni, era stata arrestata dalla squadra volante in flagranza subito dopo il fatto, il 6 gennaio scorso. Aveva nascosto degli alimentari e si era recata alla cassa pensando di pagarne uno solo, ma l'addetto alla sicurezza l'aveva notata e raggiunta. A quel punto la donna aveva reagito con schiaffi e insulti. E qui, ecco l'intervento della volante.

Processata per direttissima il giorno successivo, era stata condannata a 10 mesi, pena sospesa, e obblico di firma. Adesso il nuovo provvedimento. In caso di inosservanza è prevista la pena della reclusione da sei mesi a due anni e la multa da 8mila a 20mila euro.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità