Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:50 METEO:LUCCA16°29°  QuiNews.net
Qui News lucca, Cronaca, Sport, Notizie Locali lucca
sabato 12 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Europei, il momento in cui Eriksen si accascia a terra

Attualità domenica 06 giugno 2021 ore 09:06

Taglio del nastro ai nuovi impianti sportivi

Al centro parrocchiale di Marlia nuovi campi da basket, bocce, pallavolo e calcetto, un parco giochi e un centro di aggregazione



CAPANNORI — Nuovi impianti sportivi e un nuovo centro di aggregazione. Taglio del nastro per gli spazi dedicati all'attività sportiva e ricreativa realizzati dalla parrocchia di S. Maria Assunta e Giovanni Evangelista di Marlia in via della Chiesa, al centro parrocchiale Giovanni Paolo II. 

Gli interventi sono stati realizzati con il contributo dell'amministrazione comunale, che, con un apposito bando ha messo a disposizione risorse destinate ai soggetti del “privato sociale” (associazioni, gruppi, organizzazioni, soggetti del terzo settore, comitati) per la realizzazione, la riqualificazione e la valorizzazione di luoghi di comunità, spazi di aggregazione e beni comuni ed un contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Gli spazi da oggi sono a disposizione di tutti i cittadini.

Presenti al taglio del nastro degli impianti sportivi e del centro di aggregazione il sindaco Luca Menesini, gli assessori Davide Del Carlo, Giordano Del Chiaro e Serena Frediani, il consigliere comunale Gaetano Ceccarelli, l'Arcivescovo di Lucca, Monsignor Paolo Giulietti, il parroco di Marlia, Don Agostino Banducci, il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Marcello Bertocchini e il segretario regionale di Anspi, Antonio Ferro. La cerimonia è stata accompagnata dalla musica della banda Catalani.

“E’ una vera soddisfazione tutte le volte che mettiamo a disposizione della nostra comunità nuovi spazi per lo sport, il tempo libero e l’aggregazione - afferma il sindaco Luca Menesini-. Grazie alla sinergia venutasi a creare con la parrocchia di Marlia che si è molto impegnata nella realizzazione di questa opera e per questo ringraziamo e anche ai contributi messi a disposizione dalla nostra amministrazione nell’ambito del bando per la creazione di luoghi di comunità oggi mettiamo a disposizione di ragazzi, bambini, anziani e di tutti i cittadini di una frazione popolosa e importante come Marlia nuovi impianti per svolgere attività sportive e ricreative di vario genere e un centro di aggregazione. Altri progetti di questo tipo, sempre cofinanziati dal Comune, sono già stati realizzati o saranno realizzati in altre aree del territorio per offrire alla comunità un numero sempre maggiore di luoghi belli e decorosi dove praticare sport ed altre attività e ritrovarsi”.

Nell’area di via della Chiesa è stato riqualificato e migliorato il campo da bocce esistente ed è stato realizzato un campo polivalente che contiene un campo da basket e un campo da pallavolo. Inoltre è stato realizzato un campo da calcetto. L’area che ospitava in precedenza il campo da tennis è stata trasformata in uno spazio ad uso ricreativo. Nell’area verde è stato inoltre realizzato un parco giochi e sono state messe a dimora alcune essenze vegetali. Costruiti anche camminamenti pedonali che collegano gli accessi ai campi sportivi e le aree a verde. L'impianto di illuminazione è stato sostituito e ampliato.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Continuano invece a emergere casi di infezione, segno che il virus ancora circola. Ecco i dati in dettaglio territoriale dai bollettini ufficiali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Lavoro

Attualità