comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:14 METEO:LUCCA7°  QuiNews.net
Qui News lucca, Cronaca, Sport, Notizie Locali lucca
giovedì 28 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Lady Mastella e la lite con gli Europeisti: «Ecco perché me ne sono andata»

Attualità martedì 12 gennaio 2021 ore 12:50

Il centro accende la luce

persone in via piaggia sul cantiere

Partono i lavori di riqualificazione e illuminazione nella zona centrale della città, con attenzione a migliorare la sicurezza stradale



CAPANNORI — Mobilità più sicura, illuminazione e riqualificazione complessiva della zona: sono gli obiettivi dell'intervento avviato a Capannori in via Carlo Piaggia e finanziati nell'ambito dei fondi Piu (Progetti di innovazione urbana) per complessivi 4.447.486 euro. 

Il Comune punta "a dare un nuovo volto al centro della frazione capoluogo e alle zone limitrofe" e si parte dalla realizzazione di un marciapiede nel tratto che va dall'incrocio con via Domenico Chelini fino al museo Athena. Seguiranno i lavori per la realizzazione di una pista ciclabile in via Ghello. Successivamente, nel giro di alcune settimane, aprirà anche il cantiere per la riconfigurazione e la messa in sicurezza dell'incrocio tra via Domenico Chelini, via del Casalino, via Carlo Piaggia e via Ghello e la realizzazione di un nuovo attraversamento pedonale.

In progetto c’è anche la riqualificazione tecnologica ed energetica degli impianti di pubblica illuminazione, che vedranno la trasformazione a led. In occasione dell'avvio dei lavori sul posto si sono recati l'assessore ai lavori pubblici Davide Del Carlo e il consigliere comunale Gaetano Ceccarelli. 

“La riqualificazione della mobilità nel centro di Capannori è uno dei temi fondamentali dei progetti Piu per rendere il cuore di Capannori più sicuro e vivibile per tutti i residenti e, in particolare, per pedoni e ciclisti", ha spiegato lo stesso Del Carlo. 

Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità