comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LUCCA
Oggi 17°21° 
Domani 16°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News lucca, Cronaca, Sport, Notizie Locali lucca
domenica 07 giugno 2020
corriere tv
Incidente Arezzo, al Tg1 le immagini dell'auto che sbanda prima dell'impatto

Cronaca martedì 22 ottobre 2019 ore 12:31

Estorsione e spaccio, sgominata la banda di San Vito

Compravano droga a Scampia per rivenderla in città. L'operazione della Squadra mobile è scattata alle prime ore del giorno



LUCCA — Questa mattina la Squadra mobile ha arrestato sei persone per spaccio ed estorsione sei persone. Gli arrestati sono quattro italiani, un rumeno e un marocchino, tutti residenti a Lucca. 

L'operazione ha portato gli agenti della questura nel quartiere di San Vito, dove sono state eseguite anche numerose perquisizioni. I sei, che sarebbero stati conosciuti anche come i "ragazzi di San Vito", avevano contatti con la piazza di spaccio di Scampia per rifornirsi periodicamente di marijuana e cocaina da spacciare poi nella città di Lucca, tra porta San Pietro e porta Santa Maria. 

Ma lo spaccio avveniva anche nelle loro abitazioni o, dopo l'ordine ricevuto via telefono, consegnata a domicilio a vari clienti, che venivano minacciati in caso di mancato pagamento. Da qui anche la contestazione del reato di estorsione.

Per quattro degli arrestati è stata disposta la misura della custodia cautelare in carcere. Nella banda di San Vito anche una donna, a quanto pare la compagna del capo, incaricata delle trasferte in Campania per l'acquisto dello stupefacente. 

Un viaggio da parte della donna è stato accertato alcuni mesi fa, quando era incinta al sesto mese. Nel frattempo il figlio è nato e per lei sono stati disposti i domiciliari.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità