Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:18 METEO:LUCCA20°32°  QuiNews.net
Qui News lucca, Cronaca, Sport, Notizie Locali lucca
mercoledì 06 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Rocco Morabito, chi è l'ambasciatore «nobile» della ‘ndrangheta

Cronaca venerdì 27 maggio 2022 ore 15:31

Rissa in pieno centro, uno resta a terra

polizia
Foto d'archivio

Sul posto sono accorsi polizia, carabinieri e Municipale. Uno degli uomini coinvolti ha reagito, contenuto poi dal taser. Uno in ospedale



LUCCA — Violenta rissa in via San Paolino con un uomo rimasto a terra. E' accaduto ieri sera 26 Maggio, intorno alle 20,40, e sul posto sono accorsi polizia, carabinieri, Municipale e 118 con un'ambulanza che ha trasportato un uomo in ospedale il quale poi ha però rifiutato le cure. La polizia ha finito per arrestare un 49enne e un 43enne, denunciando altri due uomini di origini straniere. 

Quando le volanti sono giunte sul posto hanno bloccato 5 persone, alcune delle quali con numerosi precedenti specifici. Nel ricostruire l’accaduto sono emerse versioni contrastanti ancora in fase di chiarimento. 

Sta di fatto che due tra i coinvolti hanno opposto resistenza, con violenza e minacce agli operatori che hanno utilizzato il taser da poco in dotazione nei confronti di uno di essi. I due sono stati messi in sicurezza anche col contributo di carabinieri e polizia municipale. Sono loro gli arrestati, per i quali nel giudizio con rito direttissimo sono stati concessi i termini a difesa con misura cautelare dell'obbligo di firma due volte al giorno.

Le posizioni individuali sono al vaglio della polizia che al momento propede per l'ipotesi di rissa aggravata. Addosso a uno dei coinvolti sono stati trovati e sequestrati una catena con lucchetto, usata come arma, e due coltelli. Tra l'altro uno dei protagonisti, sottoposto alla misura della sorveglianza speciale, verrà denunciato per la violazione degli obblighi derivanti dalle prescrizioni. Un altro, straniero e irregolare in Italia, verrà denunciato per ingresso e soggiorno illegale sul territorio nazionale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' il secondo mezzo dello stesso genere incendiato in poco più di 24 ore, e adesso sui roghi indaga la polizia. Rilievi affidati alla Scientifica
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità