Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:25 METEO:LUCCA16°  QuiNews.net
Qui News lucca, Cronaca, Sport, Notizie Locali lucca
mercoledì 21 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità giovedì 08 aprile 2021 ore 11:06

Via gli ingombranti con le pulizie di primavera

La sede di Sistema Ambiente

Torna l'iniziativa che porterà sul territorio comunale punti di raccolta per portare i rifiuti più grandi senza dover prenotare o andare alle isole



LUCCA — Niente necessità di prenotare il ritiro a domicilio, né pellegrinaggi alle isole ecologiche: torna l’appuntamento con le Pulizie di Primavera, l’iniziativa, promossa da Sistema Ambiente e Comune di Lucca che consente ai cittadini di liberarsi dei rifiuti ingombranti senza... ingombri d'impegno. L'occasione torna come ogni anno a rispondere alle richieste dei lucchesi: dal 12 aprile al 14 maggio su tutto il territorio comunale saranno presenti dei punti di raccolta dove si potranno portare rifiuti ingombranti, elettrodomestici, apparecchiature elettroniche e, più in generale, tutto quello che sarebbe stato portato alla stazione ecologica. Al punto di raccolta saranno presenti un mezzo di Sistema Ambiente e un operatore che raccoglierà tutti i materiali conferiti.

Cosa si può conferire? Carta e cartone, vetro, plastica, metallo, legno, imballaggi e rifiuti ingombranti, abbigliamento mal ridotto, tubi al neon, elettrodomestici come frigoriferi, congelatori, lavatrici e lavastoviglie. E ancora: olii vegetali, medicinali scaduti, pile e batterie, apparecchiature elettriche ed elettroniche e toner esausti. Non possono essere portati ai punti di raccolta vernici e barattoli contaminati, rifiuti pericolosi come eternit e guaina catramata, rifiuti consegnati in sacchi neri che ne impediscono la verifica visiva: è importante, infatti, selezionare i rifiuti per tipologia prima di consegnarli all’operatore.

Ecco il calendario completo delle Pulizie di Primavera 2021: 12 aprile, dalle 14 alle 18, San Pietro a Vico, parcheggio ex-Mulino Pardini; 14 aprile, dalle 8 alle 12, cimitero di San Donato; 16 aprile, dalle 14 alle 18, chiesa di Maggiano, via Sarzanese; 19 aprile, dalle 14 alle 18, chiesa di Nozzano, prima del parcheggio dell’asilo; 21 aprile, dalle 8 alle 12, nuovo campo sportivo Santa Maria del Giudice; 23 aprile, dalle 14 alle 18, piazzale Martiri di Liggeri, San Michele in Escheto; 26 aprile, dalle 14 alle 18, Piaggione, ex iutificio; 28 aprile, dalle 8 alle 12, Saltocchio, parcheggio vicino alla chiesa; 30 aprile, dalle 14 alle 18, cimitero di Sant’Ilario di Brancoli; 3 maggio, dalle 14 alle 18, cimitero di Mulerna; 5 maggio, dalle 8 alle 12, San Concordio, parcheggio via Passamonti angolo via Tofanelli; 7 maggio, dalle 14 alle 18, cimitero di San Vito; 8 maggio, dalle 8 alle 12, scuola materna di San Michele di Moriano; 10 maggio dalle 8 alle 12, piazzale Verdi angolo via del Pallone; 12 maggio, dalle 14 alle 18, cimitero di Antraccoli; 14 maggio, dalle 14 alle 18, parco urbano di via Matteotti a Sant’Anna.

In generale, per le utenze domestiche viene offerto un servizio gratuito domiciliare di ritiri ingombranti, fino a un massimo di 3 pezzi all’anno. I cittadini che lo desiderano possono, comunque, portare direttamente alle stazioni ecologiche i rifiuti ingombranti. Ecco, di seguito, gli orari e gli indirizzi delle stazioni: S.Angelo in Campo, via Ducceschi, dal lunedì al sabato, dalle 8 alle 18; Monte San Quirico, via per Camaiore, dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18; Pontetetto, via di Vicopelago, dal lunedì al sabato, dalle 8 alle 13; Mugnano, via Mattei, dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Purtroppo si conta anche una vittima in ambito di Lucca. I dati territoriali in dettaglio dai bollettini di Regione e Asl Toscana nord ovest
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità