Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:50 METEO:LUCCA16°29°  QuiNews.net
Qui News lucca, Cronaca, Sport, Notizie Locali lucca
sabato 12 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Europei, il momento in cui Eriksen si accascia a terra

Attualità martedì 27 aprile 2021 ore 13:43

Alla scoperta della città con le visite gratuite

Cisivedevenerdì in una foto d'archivio
Cisivedevenerdì in una foto d'archivio

Torna il ciclo di escursioni guidate nei fine settimana. Un assaggio il primo Maggio, poi si ripartirà a giugno. Ecco tutto il programma



LUCCA — Venerdìsabato&domenica tornano a Lucca le visite guidate gratuite per #local&tourist. Finanziata dal Comune di Lucca e realizzata in collaborazione con le associazioni di guide turistiche cittadine Luccainfo&guide, la Giunchiglia e Turislucca, la programmazione partita come Cisivededivenerdì aveva subito uno stop in corrispondenza del periodo di zona rossa della Toscana. Adesso si riparte, prima con un assaggio il primo Maggio, poi con tre giorni a settimana nei quattro weekend di giugno.

Le visite di sabato prossimo, primo maggio, saranno dedicate alle famiglie, e in modo particolare ai bambini: al mattino, con partenza alle 10, si svolgeranno i due itinerari C'era una volta a Lucca... e Caccia al tesoro in giro per Lucca. Il pomeriggio, alle 15,30, ecco Miti da bambini a villa Bottini e Lucca spiegata ai bambini

“L'iniziativa è partita la scorsa estate come Cisivededivenerdì, riscuotendo un grande successo – dichiara l'assessore alla cultura e al turismo Stefano Ragghianti – con circa 600 partecipanti, e proprio la formula che ha messo insieme visitatori e cittadini lucchesi è stata particolarmente gradita, anche dai turisti stessi che si sono sentiti maggiormente coinvolti nella visita della città. Nel sostenere questa programmazione, l'idea che ci ha animati e che anche nell'attuale fase di riaperture ci sta animando, è quella di accogliere i turisti che dall'estero timidamente si stanno riaffacciando in Toscana e al contempo favorire un turismo più interno e di prossimità”.

Soddisfazione per la ripresa dell'attività è stata espressa dalle presidenti Roberta Ferrarini di Turislucca, Paola Moschini di Luccainfo&guide e Linda Lorenzetti della Giunchiglia: “Dopo mesi di assoluta inattività – hanno detto – siamo felici di poter offrire un variegato programma di itinerari guidati”.

Dopo l'anteprima di sabato, si diceva, gli appuntamenti proseguono e il cartellone già c'è. Le visite di ogni settimana avranno un proprio filo conduttore: la prima settimana sarà dedicata a I cammini e le genti, la seconda a Le arti e le architetture, la terza a I personaggi e i segreti. In programma grandi classici come la visita ai sotterranei delle Mura rinascimentali, quella ai luoghi della musica a Lucca da Puccini ai Rolling Stones, le passeggiate nella storia della città in compagnia di personaggi storici, l'Ottocento della principessa Elisa Baciocchi, il medioevo di Dante Alighieri, la contemporaneità di Mario Tobino e nuovi titoli che si ritroveranno poi nella ricchissima e originale programmazione estiva delle singole associazioni, come ad esempio quello sui personaggi femminili e sui lucchesi illustri.

Ecco il programma completo: 

 venerdì 4 giugno alle 16: visita al Museo nazionale di Palazzo Mansi; 

sabato 5 giugno: alle 10 Lucca Romana, una città invisibile e La Via della Seta passa da Lucca, alle 15,30 Liberation Route e La Via Francigena, Lucca, i santi

domenica 6 giugno: alle 10 Mistici lucchesi e Donne Lucchesi, il pomeriggio alle 15,30 Curiosità e storie per le strade di Lucca e Concittadini illustri;

venerdì 11 giugno alle 16: 6 opere x 6 secoli al Museo nazionale di Villa Guinigi

sabato 12 giugno: alle 10 una visita sarà dedicata ai Maestri del Manierismo fiorentino a Lucca e una ai Maestri del Rinascimento a Lucca, nel pomeriggio alle 15,30 Capolavori della scultura a Lucca e Musica Maestri! Andante ma... con brio

domenica 13 giugno: alle 10 due guide, una sulle Mura lato nord e una sulle Mura lato nord, alle 15,30 Sotterranei delle mura e Dalle Mura: Lucca dentro e Lucca fora

venerdì 18 giugno alle 16: Palazzo e Villa Guinigi, dimore del Rinascimento; 

sabato 19 giugno: alle 10 Santa Caterina, illusione del barocco e Villa Buonvisi al Giardino; alle 15,30 San Romano chiesa di palazzo e La cattedrale di San Martino; 

domenica 20 giugno: alle 10 Lucca di Dante e Una giornata insieme a Elisa; alle 15,30 Le orme di Dante e Lucca negli occhi di Mario Tobino.

Tutte le visite saranno a numero chiuso per un massimo di 20 partecipanti così da garantire il distanziamento. Sarà possibile prenotarsi dal lunedì precedente la visita ai numeri di telefono degli uffici di informazione turistica del Comune di Lucca: 0583 583150 e 0583 442213.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Continuano invece a emergere casi di infezione, segno che il virus ancora circola. Ecco i dati in dettaglio territoriale dai bollettini ufficiali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Lavoro

Attualità