Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:25 METEO:LUCCA17°  QuiNews.net
Qui News lucca, Cronaca, Sport, Notizie Locali lucca
mercoledì 21 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità sabato 06 marzo 2021 ore 09:08

"Diecimila famiglie sotto la soglia di povertà"

Coldiretti ha consegnato una fornitura di pacchi alimentari che saranno donati a persone in difficoltà: "Mai così tante"



CAPANNORI — "Mai così tanti poveri. Sono 10mila le famiglie che vivono al di sotto della povertà nella provincia di Lucca". La stima è di Coldiretti, che in questi giorni ha consegnato al sindaco di Capannori Luca Menesini una fornitura di pacchi alimentari che saranno donati a persone in difficoltà. A consegnare la donazione sono stati il presidente provinciale, Andrea Elmi e il direttore Alessandro Corsini.

“Il cibo donato è tutto di origine italiana e frutto del lavoro dei nostri agricoltori. – spiega Andrea Elmi, presidente Coldiretti Lucca - Oltre alla solidarietà i nostri soci hanno voluto offrire un segno concreto di attenzione, garantendo la spesa per qualche settimana e offrendo la possibilità di alimentarsi con cibo sano e di qualità. È certamente un piccolo gesto, ma di sostanza e concretezza, che porta con se la speranza del conforto per le persone in difficoltà e il valore dell’agricoltura italiana”.

“Ringrazio Coldiretti Lucca e tutti gli agricoltori per questa bella iniziativa di solidarietà a favore della nostra comunità - commenta il sindaco- In questo momento in cui molte famiglie si trovano in difficoltà a causa dell'emergenza sanitaria c'è molto bisogno di azioni come queste che portano un aiuto concreto a chi sta vivendo un momento difficile".

La consegna dei pacchi alimentari è solo l'ultima iniziativa in ordine cronologico che vede protagonista l'associazione degli agricoltori, dopo la spesa sospesa attraverso la rete dei mercati di Campagna Amica e le donazioni, avvenute nei mesi scorsi, a favore di  associazioni e mense per i poveri del territorio. Tra queste la parrocchia San Concordio di Lucca, la Misericordia di Marlia e la Parrocchia di Lammari, Il Centro Ti Ascolto e Le Cinque Spighe di Massarosa, la parrocchia Sant’Antonio da Padova, l’associazione Il Germoglio di Viareggio e l’Emporio Centocinquantatre di Torre del Lago.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Purtroppo si conta anche una vittima in ambito di Lucca. I dati territoriali in dettaglio dai bollettini di Regione e Asl Toscana nord ovest
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità