Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:50 METEO:LUCCA16°29°  QuiNews.net
Qui News lucca, Cronaca, Sport, Notizie Locali lucca
sabato 12 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Uomo viene «inghiottito» da una balena al largo del Massachusetts: la testimonianza

STOP DEGRADO lunedì 07 giugno 2021 ore 15:43

Tonnellate di rifiuti recuperate dai volontari

Parte dei rifiuti rimossi
Parte dei rifiuti rimossi

Nella mattinata organizzata da Plastic Free onlus circa 40 persone di tutte le età hanno tolto dall'ambiente una quantità impressionante di spazzatura



ALTOPASCIO / CASTELFRANCO DI SOTTO — "Purtroppo le zone interessate dalla raccolta organizzata da Plastic Free onlus erano piene di rifiuti abbandonati nel verde: da vestiti a pneumatici gettati nel bosco o lungo la strada, a sacchetti di plastica pieni di ogni cosa, ferraglie, pezzi di arredamento, lattine e bottiglie": è il resoconto dei volontari, in tutto una quarantina di tutte le età, che hanno partecipato all'iniziativa della mattinata green svoltasi ieri tra Altopascio e Castelfranco di Sotto portando in tutto a recuperare ed eliminare dall'ambiente l'impressionante totale di 2 tonnellate e mezzo di rifiuti e plastica.

A scintillare linde e pinte dopo il passaggio dei volontari sono la strada Bientinese, via della Chiesa per Orentano e la variante del Valico, lato Altopascio e lato Orentano. All’iniziativa hanno preso parte anche il vicesindaco e assessore all’ambiente di Altopascio Daniel Toci, il vicesindaco e assessore all’ambiente di Castelfranco Federico Grossi e l’assessore alle associazioni di Castelfranco Ilaria Duranti. I Comuni hanno dato il loro supporto, occupandosi dello smaltimento dei rifiuti raccolti.

"Il nostro polmone verde è continuamente colpito e deturpato da chi getta in modo indiscriminato rifiuti di ogni tipo in un paesaggio bellissimo che appartiene a tutti - hanno commentato i sindaci di Altopascio e Castelfranco di Sotto, rispettivamente Sara D’Ambrosio e Gabriele Toti -. Giornate come quella di domenica hanno una doppia importanza. Lanciano un messaggio forte di contrasto all'inciviltà dell'abbandono rifiuti e contribuiscono a rendere fattivamente più pulito il nostro territorio, fortificando il senso di comunità nelle persone. Grazie a Plastic Free per l'organizzazione e l'impegno che dedicano a questa causa, grazie ai nostri cittadini che hanno deciso di partecipare”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Continuano invece a emergere casi di infezione, segno che il virus ancora circola. Ecco i dati in dettaglio territoriale dai bollettini ufficiali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Lavoro

Attualità