QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LUCCA
Oggi 10°13° 
Domani 10°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News lucca, Cronaca, Sport, Notizie Locali lucca
sabato 07 dicembre 2019

Attualità venerdì 31 marzo 2017 ore 11:00

Tutti i benefici dell'elicriso

La pianta della macchia mediterranea, molto diffusa anche in Garfagnana, è al centro di un convegno in programma sabato 1 aprile



LUCCA — Un convegno sulle proprietà, i benefici e gli utilizzi dell'elicriso, una pianta della macchia mediterranea molto diffusa anche in Garfagnana

E' quello che si svolge domani a Lucca nell'ambito della manifestazione VerdeMura. L'appuntamento è per le 14 al castello di Porta Santa Maria.

Gli studi scientifici sulle proprietà di questa pianta sono stati iniziati oltre mezzo secolo fa da un medico della Garfagnana, Leonardo Santini, ricordato come pioniere in queste ricerche. 

Sono molteplici gli utilizzi delll'elicriso: si va dalle creme di bellezza ai farmaci dalle potenti azioni antibiotiche prive di farmaco resistenza, passando per la capacità di questa pianta di prevenire le frane nei terreni in cui viene ospitata. Tutte tematiche che verranno affrontate nel corso del convegno.

Dopo i saluti delle istituzionali del sindaco di Lucca, Alessandro Tambellini, del presidente della Provincia, Luca Menesini, del presidente dell'Unione dei Comuni della Garfagnana, Nicola Poli, e del sindaco di Castelnuovo, Andrea Tagliasacchi, il convegno si aprirà con la relazione di Anna Rita Bilia, docente all'Università di Firenze e presidente della Società Internazionale per la Ricerca delle Piante Medicinali e dei Prodotti Naturali che parlerà proprio degli studi di Santini. Si prosegue con l'intervento del professor Stefano Benvenuti dell'Università di Pisa che verterà sugli aspetti botanici ed ecologici delle oltre 650 specie diverse di Elicriso. Federica Pollastro parlerà del sensazionale antibiotico scoperto nel 2007 nell’Elicriso, l’Arzanol - privo di farmaco-resistenza e utile nella lotta all'HIv. 

Tra gli interventi più interessanti anche quello di Claudia Giuliani, dell'Università di Milano, “Su 386 molecole del profumo dell’Elicriso (Magie Noire della Lancome, Femme della Dior)”. Seguiranno le 'Liriche dell'Elicriso' del poeta di Vezzano Ligure Paolo Bassani. Il programma prevede poi ancora un intervento di Anna Rita Bilia dal titolo “Caleidoscopio di prodotti a base di Elicriso”. L’ultimo relatore sarà Luigi Scognamiglio, produttore e trasformatore di elicriso, che nel suo intervento parlerà sulla Coltivazione e degli enormi ricavi economici ottenuti da 150 ettari di coltivazione di Elicriso in Corsica, che stanno per fare arrivare al Billione di euro di fatturato.



Tag

Salvini: «Denunciato da Carola Rackete. E noi la contro-denunciamo»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità