Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:18 METEO:LUCCA20°34°  QuiNews.net
Qui News lucca, Cronaca, Sport, Notizie Locali lucca
mercoledì 06 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Rocco Morabito, chi è l'ambasciatore «nobile» della ‘ndrangheta

Attualità mercoledì 27 aprile 2022 ore 15:23

Parcheggi in più per i dipendenti ospedalieri

L'ospedale San Luca di Lucca
L'ospedale San Luca di Lucca

Anni di lotte anche da parte sindacale e ora ecco nuovi posti auto per il personale del San Luca. Ma i sindacati non mollano: ne servono altri



LUCCA — Circa 50 nuovi posti auto verranno messi a disposizione del personale medico, infermieristico e ausiliario che lavora all'ospedale San Luca: è il risultato di anni di lotte che hanno visto in prima linea i sindacati e segnatamente Uil Funzione pubblica che non molla e ricorda come ne manchino ancora.

"Ne mancavano 100", sottolineano. Ma insomma anche loro salutano questo come un primo passo avanti. A deciderlo è stata la giunta comunale, accogliendo in questo modo la richiesta dell'Azienda Usl Toscana nord ovest che, con una lettera del 30 Marzo scorso, aveva rappresentato le criticità.

Ebbene: il nuovo parcheggio che l'amministrazione ha stabilito di riservare ai dipendenti del presidio ospedaliero è quello adiacente all'area di vendita della Coop, al quale si accede da via Lippi Francesconi. Si tratta di un'area di proprietà di Unicoop Firenze che, in base all'accordo siglato con l'amministrazione nel 2016 al momento dell'intervento edilizio, è stata messa a disposizione del Comune attraverso una servitù di uso pubblico.

Ora che la giunta si è espressa con una delibera, dovrà essere siglato un accordo con l'Asl per i prossimi due anni. Contemporaneamente questo accordo dovrà essere avvallato da Unicoop Firenze, che rimane proprietaria dell'area, dopo di che il parcheggio potrà essere utilizzato in via esclusiva dal personale che lavora al San Luca.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' il secondo mezzo dello stesso genere incendiato in poco più di 24 ore, e adesso sui roghi indaga la polizia. Rilievi affidati alla Scientifica
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità