Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:25 METEO:LUCCA17°  QuiNews.net
Qui News lucca, Cronaca, Sport, Notizie Locali lucca
mercoledì 21 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità domenica 28 febbraio 2021 ore 08:55

Oltre 600 segnalazioni per abbandono di rifiuti

Sono quelle gestite da Sistema Ambiente negli ultimi 4 mesi. Nello stesso periodo sono state risolte oltre 2mila criticità legate al porta a porta



LUCCA — Tra Ottobre e Febbraio Sistema ambiente ha ricevuto e risolto oltre 600 segnalazioni per abbandono di rifiuti e più di duemila accessi ai canali di comunicazione diretta per chiedere informazioni e segnalare criticità legate al porta a porta.

"Il 2020 è stato un anno di grandi cambiamenti nel servizio di raccolta differenziata  – spiega Matteo Romani, presidente dell’azienda a prevalente capitale pubblico che gestisce i servizi di igiene urbana nel comune di Lucca – prima con l’introduzione dei Garby in centro storico, che sono andati a sostituire la raccolta filo-strada; poi con la realizzazione dei nuovi calendari per il “porta a porta” in periferia, con la suddivisione del territorio in aree diverse e la separazione del vetro dagli imballaggi in plastica e in alluminio. Il tutto anticipato, già dalla fine del 2019, con l’avvio del servizio di spazzamento meccanizzato programmato. Sistema Ambiente ha quindi deciso di avviare un filo diretto con gli utenti e, più in generale, con la cittadinanza comunque interessata alla raccolta rifiuti. Un filo che ha consentito a Sistema Ambiente di registrare, gestire e intervenire, da Ottobre 2020 a Febbraio 2021, su qualcosa come 662 segnalazioni di abbandono dei rifiuti ma, soprattutto, di risolvere attraverso appositi interventi delle “squadre” operative ben 2.114 criticità legate al porta a porta".

I canali di comunicazione con Sistema Ambiente sono il call center attivo dal lunedì al sabato, il numero Whatsapp (333.6126757) attivo anche nei festivi per informazioni e segnalazioni, oltre allo sportello virtuale e la app per le segnalazioni di abbandono dei rifiuti e di altre criticità legate alla raccolta. A questi si aggiungono un portale per l’ambiente “sistemato” e un servizio dedicato per guidare i cittadini alle prese con l’emergenza Covid-19.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Purtroppo si conta anche una vittima in ambito di Lucca. I dati territoriali in dettaglio dai bollettini di Regione e Asl Toscana nord ovest
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità