Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:LUCCA10°  QuiNews.net
Qui News lucca, Cronaca, Sport, Notizie Locali lucca
martedì 07 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Crisanti sul vaccino ai bambini: «Sono favorevole, ho solo detto di aspettare qualche dato in più»

Attualità sabato 01 maggio 2021 ore 12:59

Nasce l'incubatore di idee che guarda al domani

Lucca, panorama

Si chiama LuccaFutura il gruppo che si propone di ragionare di politica e attualità, di ambiente e innovazione per riprogettare la città



LUCCA — Riflettere su nuove prospettive, sviluppare opportunità concrete, aprirsi a proposte inedite, raccogliere sfide e dialogare per comprendere l’oggi e costruire il domani. Sono queste le basi di LuccaFutura, il gruppo nato da un'aggregazione di cittadini e professionisti il cui nome è già una dichiarazione d’intenti. "LuccaFutura è un gruppo, un luogo e un contenitore di idee per la nostra città che nasce con l’obiettivo di ragionare di politica, osservare i temi nazionali e internazionali, ricercare stimoli e guardare a esperienze locali e non solo. E' uno spazio aperto, un punto di incontro e di confronto, bacino di generazioni vicine e lontane, volano di grandi visioni e di esigenze quotidiane", scrivono in una nota i suoi fondatori.

Fra gli aspetti centrali dell’attività di Futura ci sono l’ambiente e la sostenibilità, la rivoluzione digitale e l’innovazione al servizio del territorio, la parità dei diritti che si realizza nel rispetto della diversità. Ma questi sono alcuni dei tanti temi di interesse generale che intende affrontare. "Perché, dentro Futura, si parla, si discute, si impara e si cresce. E lo si fa senza limiti, pregiudizi o barriere, con la consapevolezza che il ventaglio di sensibilità, di professionalità e di culture che la animano, rappresenti un potenziale straordinario che è valore aggiunto e motore di cambiamento", annunciano dal gruppo con entusiasmo.

Nel guardare al domani c'è anche un risvolto di ambizione politico-amministrativa? Chissà. Per ora si pensa: "Di Futura fanno parte giovani e meno giovani, laureati e non, professionisti, studenti, avvocati, imprenditori, figure che hanno già fatto politica e soggetti finora non attivi, ma desiderosi di esprimersi sui processi che investono la vita di ciascuno di noi.Un insieme di personalità apparentemente distanti, ma con un unico obiettivo in comune: affrontare con Futura temi determinanti per proiettare la nostra Lucca nel domani, mettendo in campo tutti gli strumenti a disposizione". 

Strumento principe saranno una serie di incontri al momento solo online causa Covid-19. Si comincia venerdì 14 maggio alle 18 con un evento streaming intitolato: Centro e periferia: le disuguaglianze territoriali in Italia che vedrà come ospite nazionale Sabina De Luca del Forum Disuguaglianze diretto da Fabrizio Barca e come ospite locale Donatella Turri, direttrice della Caritas Diocesana. Modererà il giornalista Giulio Sensi.

Nelle settimane successive sono già in programma altri eventi su sport, disuguaglianze, innovazione tecnologica, gioco e infrastrutture verdi in ambito urbano, tutti con la presenza di esperti di caratura nazionale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le vittime registrate nelle ultime 24 ore portano a 706 i totale di morti nell'area provinciale da Febbraio 2020, ovvero dall'inizio della pandemia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Sport