Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:50 METEO:LUCCA16°29°  QuiNews.net
Qui News lucca, Cronaca, Sport, Notizie Locali lucca
sabato 12 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Uomo viene «inghiottito» da una balena al largo del Massachusetts: la testimonianza

Attualità giovedì 13 maggio 2021 ore 17:49

Consegnati sei nuovi alloggi di edilizia popolare

I nuovi appartamenti a Pontetetto. Il sindaco Tambellini: “Ulteriore tassello di un intervento attraverso cui un intero quartiere ha cambiato volto”



LUCCA — Al Quartiere Giardino di Pontetetto sono stati consegnati sei nuovi appartamenti di edilizia residenziale pubblica ad altrettanti nuclei familiari.

Alla cerimonia erano presenti il sindaco Alessandro Tambellini, l'assessora alle politiche della casa Valeria Giglioli, il presidente di Erp Andrea Bertoncini e responsabile tecnico Erp Lorenza Cardone.

Nel 2019 i sei nuovi appartamenti sono entrati a far parte del patrimonio di edilizia residenziale pubblica già in possesso del Comune di Lucca, grazie ad un finanziamento regionale di 906.678 euro riservato ai comuni toscani per far fronte all’emergenza abitativa attraverso l’acquisto di alloggi finiti. Sempre al Quartiere Giardino, nel 2018 è stata inaugurata la cosiddetta Stecca, con la consegna di 9 appartamenti ad altrettante famiglie lucchesi e un anno prima, nel 2017, in corrispondenza della chiusura del Contratto di Quartiere II, sono stati consegnati 30 appartamenti di edilizia convenzionata.

“Questa mattina – ha dichiarato il sindaco Tambellini – aggiungiamo un nuovo tassello ad un intervento complessivo che abbiamo fortemente voluto e condotto in maniera tenace nel corso degli ultimi sette anni",

Dei sei nuovi alloggi, cinque sono stati consegnati ad altrettante famiglie collocate nelle prime posizioni della graduatoria relativa al Bando per l'assegnazione degli alloggi Erp del 2019, mentre un alloggio è stato utilizzato per la mobilità di una famiglia che ha lasciato un appartamento divenuto troppo grande rispetto alle proprie necessità, e che dunque sarà riassegnato a un altro nucleo familiare che ne ha diritto.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Continuano invece a emergere casi di infezione, segno che il virus ancora circola. Ecco i dati in dettaglio territoriale dai bollettini ufficiali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Lavoro

Attualità