comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:14 METEO:LUCCA7°  QuiNews.net
Qui News lucca, Cronaca, Sport, Notizie Locali lucca
giovedì 28 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vitali: «Sono stravolto, ho cambiato idea alle 4 dopo telefonata con Berlusconi e Salvini»

Attualità mercoledì 13 gennaio 2021 ore 16:58

Dal nido la città spicca il Primo Volo

persone all'asilo nido di altopascio

La struttura per i piccolini è stata inserita nel portale ministeriale sulle buone pratiche territoriali per le politiche per la famiglia



ALTOPASCIO — Altopascio spicca il Primo Volo dall'asilo nido che si chiama così e finisce nel portale ministeriale delle buone pratiche italiane per le politiche per la famiglia. La mappatura dei modelli territoriali a livello nazionale è stata realizzata dal Dipartimento per le politiche della famiglia in collaborazione con l’Istituto degli Innocenti di Firenze (Idi), la più antica istituzione pubblica italiana dedicata alla tutela dei bambini che ogni anno pubblica la mappa dei migliori servizi italiani pensati e realizzati per l’infanzia e per il sostegno alla genitorialità.

“E' un elemento di grande soddisfazione - commentano il sindaco Sara D’Ambrosio e l’assessore alle politiche formative Ilaria Sorini - perché l’asilo nido comunale rappresenta un punto di riferimento per la nostra comunità, dal punto di vista pedagogico ed educativo, in quanto intende rispondere alle esigenze di crescita dei bambini secondo la più aggiornata metodologia educativa, oltre ad essere punto di riferimento per i genitori che affrontano, anche per la prima volta, il loro prezioso e delicato ruolo parentale. E di questo dobbiamo ringraziare gli educatori e il personale dei servizi educativi comunali, altamente qualificato e preparato". 

L'obiettivo principale del nido Primo Volo è - illustra il Comune in una nota - offrire ai bambini diversificate esperienze ricche di contenuti per lo sviluppo di tutte le intelligenze, da quella cognitiva a quella emotiva e relazionale. Le attività spaziano in diverse dimensioni: manualità, arte, lettura, fortificazione delle routine, gioco libero, laboratori strutturati utilizzando materiali naturali, sperimentazione della natura e altre ancora. Ci sono anche attività a favore delle famiglie: consulenza educativa, laboratori con i genitori, incontri a tema. 

A questi si aggiungono il percorso con Nati per Leggere, l’associazione che promuove la lettura fin da piccolissimi, e il progetto Tu Qui, il percorso gratuito dedicato ai neogenitori. Il nido ha inoltre da alcuni anni attivato anche rapporti con paesi europei per alcuni progetti di collaborazione in ambito pedagogico e formativo.

Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità