Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:33 METEO:LUCCA17°30°  QuiNews.net
Qui News lucca, Cronaca, Sport, Notizie Locali lucca
giovedì 05 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Maltempo, nuovi allagamenti sul lago di Como

Attualità mercoledì 24 marzo 2021 ore 17:40

Il ciclismo a cronometro passa a Marginone

piede sul pedale

E' stata assegnata alla società ciclistica Us Toscogas l’organizzazione dei campionati italiani cronometro individuali per la categoria allievi



ALTOPASCIO — Il grande ciclismo a cronometro passa a Marginone. E' stata assegnata alla società ciclistica altopascese Us Toscogas di Marginone l’organizzazione dei campionati italiani cronometro individuali per la categoria Allievi maschile e femminile. La notizia era attesa e l'ufficialità adesso è arrivata dal consiglio federale della Federazione ciclistica italiana. Il 14 agosto, quindi, sulle strade di Altopascio e della Piana si terrà l'appuntamento sportivo che coinvolgerà atleti professionisti provenienti da tutta Italia. 

Insieme alla Us Toscogas di Marginone, ci sarà anche la Sagra del cencio tra i partner principali dell’organizzazione, da sempre vicina alla società sportiva nella gestione, nell’allestimento e nella promozione degli appuntamenti ciclistici annuali. Particolarmente soddisfatto il presidente della società sportiva, Roberto Donati: “Per noi è il riconoscimento di tanti anni di lavoro con i ragazzi e sul territorio, per il ciclismo professionistico e dilettantistico. Ogni anno, da 40 anni, organizziamo il Trofeo Carlo Alberto Pellegrini, uno dei principali eventi sportivi che si svolgono sul nostro territorio e una delle principali competizioni del ciclismo giovanile lucchese. Attendavamo questa ufficialità, che riempie ancora più di orgoglio e di sostanza il nostro lavoro". 

“Abbiamo subito sostenuto e appoggiato la società nel percorso di candidatura alla Federazione ciclistica italiana per portare su Altopascio i campionati italiani cronometro individuali categoria Allievi - aggiunge il sindaco Sara D’Ambrosio -. Questa è una bellissima soddisfazione per tutti noi, un motivo di orgoglio e di vanto per il nostro paese e per il nostro territorio, che si distingue sempre più per essere terra fertile per lo sport, dove proporre e realizzare iniziative nuove, di richiamo per età e gusti diversi. Una notizia particolarmente sentita, soprattutto oggi, che ci fa guardare al futuro con più ottimismo, con più fiducia: questi atleti, i loro accompagnatori, le loro famiglie soggiorneranno ad Altopascio e nella Piana e avranno così l’occasione per conoscere le nostre bellezze, le nostre unicità".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' grave ed è stato trasportato in ospedale con l'elicottero Pegaso un giovane piombato a terra nel pomeriggio di oggi in un terreno a Marlia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità