Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:15 METEO:LUCCA16°27°  QuiNews.net
Qui News lucca, Cronaca, Sport, Notizie Locali lucca
sabato 22 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius

Attualità giovedì 06 giugno 2024 ore 15:00

Alluvione, dal Mimit 50 milioni per le aree colpite

Accordo di programma tra il Ministero delle Imprese e del Made in Italy e la Regione Toscana. Ecco i comuni interessati



TOSCANA — Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy ha stanziato 50 milioni di euro per la riqualificazione produttiva dei territori toscani colpiti dall'alluvione.

Il ministero, spiega una nota pubblicata sul sito del Mimit, "Ha sottoscritto un accordo di programma con la Regione Toscana per regolamentare lo svolgimento delle attività di riconversione e riqualificazione produttiva nei territori delle province di Firenze, Livorno, Pisa, Pistoia, Prato, Massa-Carrara e Lucca, colpiti dagli eventi alluvionali di ottobre e novembre 2023, per i quali era stato deliberato lo stato di emergenza di rilievo nazionale".

A monitorare gli interventi, con il supporto di Invitalia, sarà in Comitato tecnico composto da due rappresentanti del Ministero e un rappresentante della Regione.

Ecco i Comuni interessati dalla misura:

Città Metropolitana di Firenze: Barberino di Mugello, Borgo San Lorenzo, Calenzano, Campi Bisenzio, Capraia e Limite, Cerreto Guidi, Dicomano, Empoli, Firenzuola, Fucecchio, Lastra a Signa, Marradi, Montaione, Montelupo Fiorentino, Palazzuolo sul Senio, Reggello, Scarperia e San Piero, Sesto Fiorentino, Signa, Vinci, Vicchio.

Provincia di Livorno: Collesalvetti, Livorno, Rosignano Marittimo;

Provincia di Pisa: Bientina, Calcinaia, Casciana Terme Lari, Cascina, Castelfranco di Sotto, Chianni, Crespina Lorenzana, Fauglia, Montopoli in Val d'Arno, Pisa, Ponsacco, Pontedera, San Giuliano Terme, San Miniato, Santa Croce sull'Arno, Santa Maria a Monte, Vecchiano;

Provincia di Prato: Cantagallo, Carmignano, Montemurlo, Poggio a Caiano, Prato, Vaiano, Vernio;

Provincia di Pistoia: Agliana, Buggiano, Chiesina Uzzanese, Lamporecchio, Larciano, Marliana, Massa e Cozzile, Monsummano Terme, Montale, Montecatini Terme, Pescia, Pieve a Nievole, Pistoia, Ponte Buggianese, Quarrata, San Marcello Piteglio, Serravalle Pistoiese, Uzzano;

Provincia di Lucca: Bagni di Lucca, Barga, Borgo a Mozzano, Camaiore, Camporgiano, Capannori, Careggine, Castelnuovo di Garfagnana, Castiglione di Garfagnana, Coreglia Antelminelli, Fabbriche di Vergemoli, Fosciandora, Gallicano, Lucca, Massarosa, Minucciano, Molazzana, Montecarlo, Pescaglia, Piazza al Serchio, Pietrasanta, Porcari, San Romano in Garfagnana, Seravezza, Sillano Giuncugnano, Stazzema, Vagli Sotto, Viareggio, Villa Collemandina;

Provincia di Massa Carrara: Bagnone, Carrara, Comano, Filattiera, Fivizzano, Licciana Nardi, Massa, Montignoso, Mulazzo, Podenzana, Pontremoli, Tresana, Zeri.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Rovesci e acquazzoni sono attesi col transito di una perturbazione che raggiungerà la Toscana nel fine settimana. Ecco quando portare l'ombrello
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità