Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:25 METEO:LUCCA16°  QuiNews.net
Qui News lucca, Cronaca, Sport, Notizie Locali lucca
mercoledì 21 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità mercoledì 17 febbraio 2021 ore 12:21

Per studiare connessi arrivano i fondi

Didattica a distanza

Stanziati con un bando regionale 194.691 euro destinati alle infrastrutture digitali nel territorio provinciale, col dettaglio comune per comune



PROVINCIA DI LUCCA — Nelle scuole della provincia di Lucca sono in arrivo 194.691 euro per la connettività in banda ultralarga e per la dotazione di router e apparecchiature wifi. E' l'esito del bando regionale dedicato proprio all'implementazione delle infrastrutture digitali, a cui gli enti del territorio hanno preso parte dando voce alle richieste pervenute dalle scuole. Ed ecco quanti contributi arriveranno nella provincia di Lucca tra Piana, Versilia e Garfagnana, come e dove.

Al Comune di Pieve Fosciana sono assegnati 700 euro per la connettività e 1.300 per i router, mentre al Comune di San Romano in Garfagnana arriveranno 1.102 euro per la connettività più altri 147 per i router e al Comune di Sillano Giuncugnano con la stessa finalizzazione gli euro in arrivo sono rispettivamente 1.392 per la connettività e 2.350 per i router. Il Comune di Molazzana può contare su 1.800 per la connettività e 200 per i router, mentre solo sulla rete con 2.000 euro intervengono i Comuni di Castelnuovo e Vagli di Sotto, con il Comune di Bagni di Lucca a cui spettano 2.400 euro. Al Comune di Villa Collemandina vanno 2.800 euro per la connettività più altri 1.200 per i router.

Ancora: 4.000 euro per la connettività vanno ai Comuni di Camporgiano, Forte dei Marmi, Gallicano, Montecarlo, Pescaglia, Porcari e Villa Basilica, mentre sono 6.000 gli euro in arrivo per la rete nelle scuole del Comune di Minucciano. A Borgo a Mozzano spettano 7.500 euro per la connettività più 2.500 per i router, e sono invece 8.000 gli euro che il Comune di Capannori dovrà investire in connettività a cui si aggiungono 3.200 euro per i router.

Proseguendo, per la connettività il Comune di Barga ha ottenuto 10.000 euro, quello di Massarosa 14.100, Camaiore e Pietrasanta 18.000, il Comune di Lucca 22.000 e la Provincia di Lucca 38.000.

“Ogni ente – ha spiegato l’assessore regionale alle infrastrutture digitali Stefano Ciuoffo – ha potuto richiedere fino a 2.000 euro per plesso scolastico, escludendo le scuole dell’infanzia. Abbiamo voluto sostenere il mondo della scuola in un momento estremamente delicato, nel quale la pandemia ha sottolineato e reso ancora più evidente l’importanza strategica del potenziamento delle infrastrutture digitali". L'assessore regionale all'istruzione Alessandra Nardini ha sottolineato come "la pandemia abbia reso ancora più evidenti criticità esistenti con il rischio di vedere acuite disuguaglianze economiche, sociali, territoriali, di connessione". Non solo: "Questi interventi - aggiunge Nardini - saranno un patrimonio prezioso anche una volta superata la pandemia".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Purtroppo si conta anche una vittima in ambito di Lucca. I dati territoriali in dettaglio dai bollettini di Regione e Asl Toscana nord ovest
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità