Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:50 METEO:LUCCA14°  QuiNews.net
Qui News lucca, Cronaca, Sport, Notizie Locali lucca
venerdì 05 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Ibrahimovic «caccia» Amadeus dal palco. Poi: «Chiedo a Zlatan se posso presentare»

Attualità lunedì 25 gennaio 2021 ore 19:45

Contro il ghiaccio in azione gli spargisale

mezzo spargisale

Mezzi della Provincia in azione dalla Garfagnana alla Versilia e nella Piana in vista della nuova allerta ghiaccio di colore arancione fino a domani



PROVINCIA DI LUCCA — Il Centro Funzionale Regionale (CFR) della Regione Toscana ha emesso un'allerta meteo di livello arancione (fase di attenzione) per rischio ghiaccio nell'intero territorio della provincia di Lucca. L'allerta arancio scatterà già alle 18 di oggi, lunedì 25 gennaio, fino alle 12 di domani, martedì 26 gennaio.

La Provincia di Lucca sottolinea che il rischio ghiaccio non riguarda solo le zone montane e pedemontane del territorio ma tutte le zone della provincia di Lucca: S1, S2, S3, e V, corrispondenti, rispettivamente, al bacino del Serchio-Garfagnana-Lima, al bacino del Serchio di Lucca, Serchio-Costa e alla Versilia, nonché per la zona A4: comuni di Capannori, Porcari, Montecarlo e Altopascio.

Le previsioni meteo del Lamma riferiscono che la pressione atmosferica è in graduale aumento. Col bel tempo però arriva anche un brusco e rapido abbassamento delle temperature. Il sensibile calo termico porterà diffuse gelate e formazioni di ghiaccio nelle zone interne e localmente anche in prossimità della costa. 

Le formazioni di ghiaccio saranno più probabili sulle zone soggette a ristagni/scorrimenti di acqua e comunque ad elevati livelli di umidità. Dalla sera di domani, martedì, possibili nuove formazioni di ghiaccio sempre più probabili sulle zone con le caratteristiche precedentemente indicate.

La Provincia ha predisposto la salatura delle strade di propria competenza più a rischio ghiaccio, allertando tutto il personale addetto e le ditte incaricate. Agli automobilisti e agli autotrasportatori si raccomanda la massima prudenza, soprattutto nelle ore serali e nelle prime ore della mattina di domani quando le temperature saranno più basse.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità