comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:15 METEO:LUCCA11°  QuiNews.net
Qui News lucca, Cronaca, Sport, Notizie Locali lucca
sabato 23 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Moratti furiosa: «Errore del governo, danno enorme per la Lombardia»

Attualità lunedì 30 novembre 2020 ore 13:18

Covid, Uil alla Asl: "Troppi contagi, tutelateci"

Infermieri

La sezione Fpl di Lucca scrive alla direzione generale dell'azienda sanitaria Nord Ovest: "Centinaia di dipendenti hanno contratto il virus"



LUCCA — "Molti i dipendenti contagiati nell’Azienda Usl Toscana Nord Ovest, alcune centinaia. Per questo chiediamo di alzare l'asticella della sicurezza, adottando tutte le misure straordinarie che la pandemia impone": è uno dei passaggi chiave della lettera con cui Uil Fpl di Lucca si è rivolta alla direzione generale dell'azienda sanitaria Nord Ovest per lanciare l'allarme.

Nella missiva a Maria Letizia Casani, diffusa dalla stessa Uil attraverso una nota, si richiama l'esempio dell'ospedale Le Scotte di Siena: "L’intervento di quella azienda ha previsto test, screening, tamponi, la dotazione di mascherine FFP2, laddove necessaria FFP3 e ogni altro dispositivo di protezione individuale necessario a bloccare la trasmissione del virus per il personale sanitario", sottolinea Uil Lucca. 

"In questo momento – prosegue la Uil Fpl Lucca tramite il segretario Pietro Casciani - non possiamo permetterci di perdere forza lavoro strategicamente così importante". Per questo ala Asl il sindacato chiede "misure per ridurre quanto più possibile il rischio di esposizione al virus dei propri dipendenti. In caso contrario dovremmo utilizzare tutti gli strumenti a nostra disposizione per tutelare la salute dei lavoratori", conclude Casciani.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità