Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:LUCCA10°  QuiNews.net
Qui News lucca, Cronaca, Sport, Notizie Locali lucca
martedì 07 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Crisanti sul vaccino ai bambini: «Sono favorevole, ho solo detto di aspettare qualche dato in più»

Attualità mercoledì 19 aprile 2017 ore 15:59

Del Grande, impedito l'incontro con la delegazione

Non c'è stato nessun incontro tra la delegazione del consolato italiano e Gabriele Del Grande. Lo ha annunciato il legale del reporter toscano



ISTANBUL — Niente da fare, Gabriele non si può incontrare. La delegazione consolare non è riuscita a vedere il reporter lucchese chiuso in isolamento dal 10 aprile scorso. Il vice console italiano ad Ankara e il legale turco di Gabriele Del Grande sono andati nel centro di detenzione amministrativa di Mugla, sulla costa egea meridionale della Turchia, dove è detenuto il giornalista italiano, ma le autorità turche gli hanno impedito di vederlo

A dare la notizia, durante una conferenza stampa al Senato, è il presidente della Commissione per i Diritti umani Luigi Manconi che ha avuto un colloquio telefonico con l'avvocato di Del Grande.

Intanto è partito l'appello degli amici di Gabriele perché le massime istituzioni del Paese si attivino con urgenza nei confronti delle autorità turche per garantire la tutela dei diritti di Gabriele.

I primi a firmare l'appello presentato al Senato sono Francesca Borri, Concita De Gregorio, Giovanni De Mauro, Stefano Liberti, Valerio Mastandrea, Andrea Segre e il regista Daniele Vicari. 

"Conosciamo Gabriele Del Grande da molti anni - si legge nell'appello - abbiamo condiviso con lui viaggi, inchieste e racconti, avendo l'onore e il piacere di apprezzare la professionalità e l'umanità con cui ha sempre condotto le sue ricerche. Il suo contributo alla democrazia del nostro Paese è da anni di enorme valore, grazie alla sua capacità di incontrare, conoscere e capire realtà diverse e complesse, grazie alla sua lucidità nel saper collegare responsabilità politiche a quotidiane ingiustizie subite da uomini e donne delle tante culture che vivono nell'Italia e nel Mediterraneo di oggi". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le vittime registrate nelle ultime 24 ore portano a 706 i totale di morti nell'area provinciale da Febbraio 2020, ovvero dall'inizio della pandemia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Sport