Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:25 METEO:LUCCA16°  QuiNews.net
Qui News lucca, Cronaca, Sport, Notizie Locali lucca
mercoledì 21 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità giovedì 04 marzo 2021 ore 11:02

Per l'identità digitale un aiuto dall'Urp

Persone con insegna Spid
Da sinistra, l'assessore comunale Frediani, l'assessore regionale Ciuoffo e il sindaco Menesini

E' già possibile ottenere la Spid recandosi all'ufficio relazioni con il pubblico, dove il personale effettuerà l'intera procedura



CAPANNORI — Per l'identità digitale il Comune dà una mano attraverso l'Urp. E' già attivo il nuovo servizio per il rilascio gratuito dell'identità digitale Spid presso gli sportelli LepidaID attivati dall'amministrazione comunale presso l'Urp centrale di piazza Aldo Moro e gli Sportelli al Cittadino di Marlia e di San Leonardo in Treponzio. Il nuovo servizio è stato attivato grazie all'adesione del Comune di Capannori a una convenzione stipulata tra Regione Toscana e Società Lepida.

Per ottenere l'identità digitale Spid è sufficiente presentarsi, previa prenotazione telefonica (0583 428370 -428760), a uno degli sportelli LepidaID muniti di un documento di identità (carta di identità, passaporto, patente di guida), della tessera sanitaria, del proprio indirizzo mail e del numero del proprio telefono cellulare (che è necessario portare con sé). Il servizio viene svolto con modalità assistita e gli operatori degli sportelli garantiscono ai cittadini il supporto fino all'attivazione delle credenziali, quindi in modo veloce e sicuro il cittadino vedrà subito attivata la propria identità digitale Spid.

Il sistema pubblico di identità digitale Spid è un sistema unico di accesso con identità digitale a tutti i servizi on line delle pubbliche amministrazioni che è possibile utilizzare dai vari dispositivi informatici, anche mobili come smartphone e tablet, che consente di semplificare l'accesso ai servizi digitali fornendo semplicemente alcuni dati identificativi. E' obbligatorio utilizzarla dall'inizio di marzo per accedere a tutti i servizi on line della pubblica amministrazione, come solo per fare alcuni esempi, le pratiche Inps, Inail, Equitalia o le iscrizioni scolastiche.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Purtroppo si conta anche una vittima in ambito di Lucca. I dati territoriali in dettaglio dai bollettini di Regione e Asl Toscana nord ovest
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità