comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:15 METEO:LUCCA11°  QuiNews.net
Qui News lucca, Cronaca, Sport, Notizie Locali lucca
sabato 23 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Moratti furiosa: «Errore del governo, danno enorme per la Lombardia»

Attualità martedì 01 dicembre 2020 ore 21:00

La mi' Bottega, informata e solidale

L'assessore Frediani e i volontari Caritas
L'assessore Frediani e i volontari Caritas

Bacheche sui servizi pubblici e spesa a casa per i più fragili nel progetto del Comune di Capannori con Caritas. E il negozio diventa luogo d'incontro



CAPANNORI — Non solo luogo di commercio ma anche di incontro, scambio di informazioni e solidarietà: è La mi' Bottega, ovvero il negozio di vicinato secondo il Comune di Capannori che ha attivato il progetto così chiamato. 

Iniziano a esser distribuite nella rete commerciale aderente le bacheche crete dal pittore Pierluigi Puccini e realizzate dal centro del riuso Daccapo e cooperativa Nanina con materiali riciclati. Qui i cittadini troveranno le comunicazioni del comune su servizi, bandi, eventi, iniziative delle associazioni del territorio e, grazie alla collaborazione della Casa della Salute di Marlia, anche informazioni su orari e servizi di questa struttura.

Nell'occasione l'assessore al commercio Serena Frediani ha visitato alcuni negozi insieme alle volontarie Caritas che partecipano al progetto. Sì perché uno degli asset dell'operazione cammina proprio sulle gambe dei volontari che porteranno a casa la spesa ai cittadini anziani o fragili. Al momento questo aiuto è attivo in 12 botteghe, ma l'obiettivo è di estendere l'esperienza. 

Le botteghe che fanno parte del nuovo circuito locale di prossimità si trovano nelle frazioni di Segromigno, Lammari, Marlia, Camigliano e San Colombano, ma quelle che vorranno aggiungersi potranno farlo inviando una mail all'indirizzo innovazionecivica@comune.capannori.lu.it.

"Le botteghe - spiega Frediani - grazie alla presenza delle bacheche informative diventano un punto di contatto fra l’amministrazione comunale e la popolazione. Inoltre, con la consegna della spesa a domicilio rivolta in particolare alle persone più fragili, come gli anziani, svolgono un servizio per la comunità".



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità