QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LUCCA
Oggi 13° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News lucca, Cronaca, Sport, Notizie Locali lucca
sabato 22 febbraio 2020

Attualità lunedì 10 febbraio 2020 ore 09:33

Caserma dei carabinieri, lavori avanti tutta

Terminati gli interventi di adeguamento e ristrutturazione in un alloggio, programmati quelli per riqualificare l'intera struttura



ALTOPASCIO — Sono terminati i lavori di adeguamento e ristrutturazione di un alloggio nella Caserma dei Carabinieri di Altopascio. Lo rende noto il Comune-

"L’intervento - spiega l'ente- per un importo totale di 30mila euro, ha permesso di riqualificare un appartamento destinato ai militari in servizio nella cittadina del Tau. “Si tratta di un lavoro necessario che rientra nel progetto più grande e complessivo di ampliamento e riorganizzazione dell’immobile della Caserma”, commenta il sindaco, Sara D’Ambrosio.

"D’accordo con il comando provinciale dei Carabinieri -  si legge in una nota del Comune- sono infatti in corso le verifiche di vulnerabilità sismica dell’edificio, propedeutiche a programmare e realizzare ulteriori interventi migliorativi degli spazi: in particolare, l’obiettivo è di riorganizzare la Caserma, così da prevedere alcune componenti oggi assenti (bagno per il pubblico, guardiania, ampliamenti), liberare la sala d’attesa, secondo una sistemazione più coerente alle necessità, adeguare la recinzione esterna”.

“La riqualificazione complessiva dell’immobile - conclude il sindaco - costituisce un messaggio chiaro e concreto per il nostro territorio e per la popolazione. Un messaggio di attenzione precisa verso una zona, come la nostra, considerata a tutti gli effetti, e lo è nei fatti, terra di confine, che per morfologia e posizione geografica, tipologia di intersezioni viarie e dinamiche sociali stratificate negli anni, necessita di un presidio forte e compatto, frutto di un disegno strategico, sinergico e collaborativo tra istituzioni. Siamo infatti profondamente convinti della fondamentale importanza di rafforzare la presenza costante e funzionale su Altopascio, un territorio particolare e strategico, a cavallo di più province, già coinvolto in percorsi congiunti di controllo e prevenzione tra forze dell’ordine”.



Tag

Coronavirus, la farmacista di Codogno: «Sono alla ricerca di una mascherina anche per me»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità