Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:55 METEO:LUCCA15°27°  QuiNews.net
Qui News lucca, Cronaca, Sport, Notizie Locali lucca
martedì 30 maggio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il ceo di Nvidia come Steve Jobs, il discorso di Jensen Huang ai laureandi di Taipei: «Correte. Non camminate»

Cronaca mercoledì 25 gennaio 2023 ore 19:20

In fiamme due pullman carichi di studenti

incendio pullman
Foto d'archivio

L'incendio è divampato a partire da uno dei due mezzi di trasporto scolastico, poi il fuoco ha avvolto anche l'altro che si trovava subito dietro



BARGA — Un incendio ha avvolto e distrutto stamani 25 Gennaio due pullman adibiti a trasporto scolastico che stavano conducendo gli studenti verso le scuole di Barga. Lo fa sapere Autolinee Toscane, gestore del trasporto pubblico regionale su gomma.

La strada provinciale di Loppia, che si snoda in mezzo ai boschi, è rimasta chiusa per ore con i vigili del fuoco al lavoro per evitare che il rogo si propagasse alla vegetazione. Autisti dei mezzi e studenti sono rimasti incolumi: al divampare dell'incendio si sono precipitati all'esterno mettendosi in salvo.

Le fiamme, spiega At, sono partite per cause da accertare verso le 7,40 dal bus extraurbano che parte alle 6,45 da Ponte a Moriano verso Barga. Dietro al mezzo colpito dalle fiamme, si trovava l'altro bus, quello delle 6,35 da Capannori per Barga che si è fermato a una distanza di circa 20 metri dal bus a fuoco che però si è sfrenato, finendo a marcia indietro su quello alle sue spalle incendiatosi a sua volta.

Nel frattempo, era giunto nella medesima località di via di Loppia un terzo bus, proveniente da Coreglia e diretto sempre a Barga. Il conducente ha fatto inversione di marcia ed ha ha fatto salire parte degli utenti dei primi due mezzi fino a capienza massima per poi raggiungere Barga da un percorso alternativo.

Autolinee Toscane fa sapere che adesso "i mezzi incendiati saranno portati alle officine di Lucca per le indagini tecniche volte ad accertare la causa delle fiamme". Il bus andato a fuoco è del 2006, mentre il secondo è del 2005: "Il bus andato in fiamme - recita la nota di At - era stato analizzato nel piano straordinario di controlli antifiamme, ma l’età di servizio così avanzata incide comunque sul funzionamento di un mezzo".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In Toscana il 25,8% dei bimbi è in sovrappeso, il 6,6% obeso: ecco il progetto per insegnare ai più piccoli come nutrirsi col cibo buono e naturale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Attualità

Cronaca