QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LUCCA
Oggi 12° 
Domani 8° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News lucca, Cronaca, Sport, Notizie Locali lucca
domenica 18 novembre 2018

Attualità mercoledì 31 ottobre 2018 ore 14:52

La differenziata anche nei cimiteri

L'assessore Matteo Francesconi

L'assessore all'ambiente Matteo ​Francesconi: "Abbiamo dato il via a questa sperimentazione accogliendo le richieste dei cittadini"



CAPANNORI — In occasione della festività di Ognissanti è partita oggi, 31 ottobre, in cinque cimiteri comunali del territorio, in via sperimentale, la raccolta differenziata dei rifiuti. I cimiteri interessati dalla sperimentazione realizzata dall'amministrazione comunale in collaborazione con Ascit sono il cimitero vecchio di Marlia e i cimiteri di Lammari, Segromigno in Piano, Capannori Centro e Colle di Compito.

In questi cinque camposanti verranno posizionati quattro bidoni diversi dove i cittadini dovranno conferire il multimateriale, il verde e in particolare i fiori, la carta e i rifiuti non riciclabili.

Per guidare i cittadini e tutti coloro che provengono dai territori limitrofi ad effettuare correttamente la raccolta differenziata all'interno delle aree cimiteriali saranno posizionati alcuni cartelli informativi.

“Abbiamo deciso di dare il via a questa sperimentazione accogliendo le richieste dei cittadini che ci hanno segnalato la necessità di avere a disposizione all'interno dei cimiteri contenitori dove conferire materiali come plastica, imballaggi dei fiori ed altri tipi di rifiuti, visto che finora sono presenti solo i bidoni per la raccolta del verde - spiega l'assessore all'ambiente, Matteo Francesconi -. Il periodo migliore per introdurre questa novità ci è sembrato quello delle festività di Tutti i Santi quando l'afflusso ai camposanti è particolarmente intenso. Una novità che va a potenziare la nostra politica ambientale verso Rifiuti Zero e che porterà anche maggiore decoro in questi luoghi così importanti per la comunità. Se la sperimentazione avrà un buon esito la estenderemo progressivamente anche agli altri cimiteri del territorio”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità