QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LUCCA
Oggi 19°30° 
Domani 17°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News lucca, Cronaca, Sport, Notizie Locali lucca
mercoledì 27 luglio 2016

Attualità martedì 02 febbraio 2016 ore 12:03

Gesam, la bonifica tocca a Italgas

Il Tar della Toscana ha stabilito che dovrà essere l'azienda ad accollarsi l'onere dei lavori avendo determinato l'inquinamento dell'area

LUCCA — Sono due i ricorsi su cui il tribunale amministrativo regionale ha dovuto pronunciarsi: la provincia di Lucca aveva infatti chiesto sia ad Italgas che al Comune di accollarsi l'onere della bonifica dell'area di proprietà della Gesam. All'azienda in quanto responsabile dell'inquinamento della zona, all'amministrazione pubblica per non aver vigilato nel 1973, quando l'area passò da Italgas a Gesam, sull'effettiva rimozione di tutte le strutture della compagnia che si occupa di distribuzione del metano.

Il Tar però ha accolto il primo ricorso e respinto il secondo. In sostanza dunque il Comune è salvo

per questa pronuncia il tribunale si è basato su un rapporto dell'Arpat del 2010, in cui l'azienda viene identificata come unica responsabile per l'inquinamento dell'area. 
A questo punto l'ex società di Eni dovrà pagare le spese per la bonifica oltre a 4mila euro per le spese giudiziarie alla Provincia, 3mila al Comune e 2mila a Gesam.

Ma c'è da aspettarsi un contro ricorso al Consiglio di Stato.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca