QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LUCCA
Oggi 21° 
Domani 19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News lucca, Cronaca, Sport, Notizie Locali lucca
martedì 17 ottobre 2017

Cultura lunedì 31 luglio 2017 ore 17:25

Le piccole terme romane di Tassignano

Un piccolo impianto termale di epoca romana è stato scoperto durante gli scavi al sito archeologico Domus Aemilia di Tassignano

CAPANNORI — Quello emerso dagli scavi, è stato spiegato, è un piccolo impianto termale, il ''balneum'', a servizio di una dimora privata, il primo del genere scoperto sul territorio di Capannori. Non c'è ancora la certezza completa che si tratti proprio di questo ma i dubbi sono pochi. 

Caratteristico di questo tipo di ambienti è infatti il pavimento in piccoli cubetti laterizi, che portava agli spogliatoi e poi alla vasca vera e propria, venuta alla luce sul lato sud. Presumibilmente l'acqua veniva scaldata da un forno adiacente. 

Quello della Domus Aemilia sarebbe dunque un bagno termale in versione semplificata, adeguato ad un contesto rurale come quello di Tassignano. Scoperta che suscita interesse perché finora non erano emerse strutture di questo tipo nella Piana di Lucca

I risultati delle ricerche sono stati illustrati da Giulio Ciampoltrini, archeologo responsabile della zona archeologica di Lucca e Alessandro Giannoni, direttore scientifico degli scavi. Con loro il vicesindaco di Capannori Silvia Amadei e Mauro Lazzaroni, presidente del Gruppo Archeologico Capannorese.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Politica