QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
LUCCA
Oggi 11°13° 
Domani 10°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News lucca, Cronaca, Sport, Notizie Locali lucca
giovedì 23 marzo 2017

Attualità martedì 14 febbraio 2017 ore 16:15

"A Montecarlo la posta? Quando arriva, arriva"

Stefano Mugnai

In un'interrogazione alla giunta il capogruppo di Forza Italia Mugnai denuncia i disservizi: "Cittadini nell'incertezza, la Regione intervenga"

MONTECARLO — "Pare che prima o dopo arrivi. Più dopo che prima. Cioè: un giorno sì e uno no. Ma anche no. Perché la priorità la hanno i servizi finanziari". Così il capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale Stefano Mugnai commenta il servizio postale a Montecarlo, la cui consegna è da poco entrata in vigore a giorni alterni. Sui disservizi il gruppo ha presentato un'interrogazione alla giunta regionale toscana chiedendo se "intenda intervenire per evitare che si creino i disservizi descritti e quali azioni pensa di mettere in atto per far ripristinare il normale servizio di consegna".

I disagi registrati a Montecarlo non sarebbero però un caso isolato: "Sperimentata da oltre un anno in Italia, questa procedura ha creato disservizi e disagi conclamati e – commenta Mugnai nel suo atto – tra le proteste di cittadini ed imprese, è passata dai banchi dei consigli comunali, provinciali e regionali fino in Parlamento con interrogazioni precise". Questo perché, prosegue: "La consegna della posta a giorni alterni, oltre ad essere penalizzante per il territorio lucchese, è incoerente rispetto agli obiettivi del pubblico servizio e palesemente in contrasto con la direttiva comunitaria che prescrive come il servizio postale debba almeno garantire consegna e ritiro della corrispondenza per cinque giorni a settimana per tutti i cittadini dell’Unione e come esso rappresenti, specie per le zone remote, montane o scarsamente popolate un elemento di coesione sociale. Un servizio, inoltre, che ha assunto un valore universale e per il quale Poste Italiane riceve da tempo un contributo dallo Stato per coprire parte dei costi".

Basta dunque ai disservizi, largo invece a un intervento che rimetta le cose a posto. Mugnai domanda questo in forma scritta, per cui ogni eventuale impegno di giunta sarà formalizzato nero su bianco entro 60 giorni.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Politica